Flash News
Home » sport » Altri sport » Sandro Abate Avellino – Came Dosson 5 -5, grande reazione dei ragazzi di Batista che rimontano tre gol di svantaggio
Sandro Abate Avellino – Came Dosson 5 -5, grande reazione dei ragazzi di Batista che rimontano tre gol di svantaggio

Sandro Abate Avellino – Came Dosson 5 -5, grande reazione dei ragazzi di Batista che rimontano tre gol di svantaggio

Sandro Abate Avellino – Came Dosson 5 – 5

Sandro Abate Avellino: Perez, Crema, Bagatini, Fantecele, Abate, Lombardi, Zeloni, De Luca, Jonas, Rizzo, Iandolo, Nicolodi, Dalcin, Preziuso. All. Batista

Came Dosson: Pietrangelo, Belsito, Vieira, Grippi, Schiochet, Albanese, Dener, Ugherani, Juan Fran, Bertoni, Espindola, Feverati, Ronzani, Ditano. All. Rocha

Arbitri: Michele Bensi (Grosseto), Alessandro Ribaudo (Roma) Crono: Giovanni Vitolo Ferraioli (Castellammare di Stabia)

Marcatori: al 5’20” Vieira (C), al 6’20” Dalcin, all’8’30” Bagatini, al 16’20” Juan Fran (C), al 17′ Grippi (C), al 23’30” Vieira (C), al 24’15” Juan Fran (C), al 33’50” Jonas, al 36′ Nicolodi, al 37’50” Dalcin.

Espulso: al 36’20” Nicolodi per somma di ammonizione.

Incredibile rimonta della Sandro Abate Avellino che fino a poco più di sei minuti dalla fine perdeva per 2-5. La squadra di Batista è riuscita nell’impresa di pareggiare 5-5 una partita ormai persa, e, addirittura ancora più incredbilmente, siglando il gol del pareggio definitivo con Dalcin, in situazione di inferiorità numerica per l’espulsione comminata Nicolodi per doppio cartellino giallo. E non è finita perchè quasi allo scadere gli Avellinesi hanno avuto una grande occasione con Bagatini, ma il portiere veneto ha compiuto un miracolo evitando addirittura la sconfitta clamorosa.

La cronaca:

Al 5’20” gli ospiti vanno in gol con Vieira. Ma la Sandro Abate non ci sta e giusto un minuto dopo Dalcin mette dentro la palla dell’uno pari. Sulle ali dell’entusiasmo i padroni di casa mettono il muso avanti con un gol di Bagatini che ribadisce in rete un tiro di Nicolodi respinto dal palo. La Sandro Abate gioca bene e sembra avere il controllo del match, ma la Came Dosson è complesso di livello tecnico notevole e ribalta la situazione in meno di un minuto: al pareggiando prima con Juan Fran al 16’20”, e passando in vantaggio al 17′ con Grippi. Si va al riposo con il vantaggio degli ospiti per 2-3.

Alla ripresa delle ostilità, la Sandro Abate ha un buon avvio, ma la Came Dosson piazza due gol in meno di un minuto, al 23’30” segna Vieira e al 24’15” Juan Fran porta a cinque le reti venete. Sembrava tutto ormai finito per i Lupi del calcio a cinque. Invece i ragazzi di Batista, hanno una reazione di orgoglio davvero fantastica: al 33’50” Jonas, al 36′ Nicolodi e al 37’50” Dalcin (dopo che lo stesso Nicolodi era stato espulso per doppia ammonizione, lasciando la Sandro Abate a giocare in inferiorità numerica) riescono a realizzare l’impresa, agguantando gli avversari sul 5 pari.





Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Scroll To Top