Home » sport » Altri sport » Brutto esordio per la Sandro Abate travolta dall’Acqua & Sapone nell’Opening Day di Salsomaggiore Terme
Brutto esordio per la Sandro Abate travolta dall’Acqua & Sapone nell’Opening Day di Salsomaggiore Terme

Brutto esordio per la Sandro Abate travolta dall’Acqua & Sapone nell’Opening Day di Salsomaggiore Terme

Grande delusione per la tifoseria biancoverde: la Sandro Abate Avellino ha perso nettamente (6-2) contro la fortissima Acqua & Sapone, che non nasconde le proprie ambizioni di scudetto.

La compagine guidata da Fabian Lopez ha resistito solo per un tempo allo strapotere dei rivali abruzzesi, che soltanto sul finire della prima frazione di gioco sono andati in vantaggio con l’immarcabile Gui. Al rientro dagli spogliatoi è mancata la reazione degli Avellinesi che hanno subito anche il secondo gol quasi in apertura del secondo tempo dal solito Gui. Che sembrava avesse un conto in sospeso con la Sandro Abate, visto che poi ha realizzato un’altra doppietta, portando a quattro le reti di vantaggio dell’Acqua & Sapone. Un gol di Dalcin ha addirittura illuso gli Avellinesi, che hanno cominciato a giocare con il portiere di movimento. Ma la compagine abruzzese ha messo dentro altre due marcature con il portiere Mammarella (che rilanciato nella rete avellinese sguarnita) e con Coco Wellington. Un autogol di Murilo ha regalato un inutile secondo gol ad una Sandro Abate decisamente deludente.

I motivi della debacle sono da ricercarsi nella grave carenza di preparazione preseason (dovuta ai notevoli ritardi accumulati per il ritardato rientro dal Sudamerica di alcuni calcettisti e del tecnico Lopez) e dalla contemporanea assenza questa sera di Villalva e Nicolodi, due elementi non facilmente sostituibili. Peccato che questa delusione sia arrivata nel giorno dell’Opening Day, che ha goduto della ribalta televisiva della Rai.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Scroll To Top