Flash News
Home » sport » calcio » Bucaro: “Contro la squadra più in forma del campionato per noi sarà un esame importantissimo”
Bucaro: “Contro la squadra più in forma del campionato per noi sarà un esame importantissimo”

Bucaro: “Contro la squadra più in forma del campionato per noi sarà un esame importantissimo”

Vigilia del match di Albano Laziale per i Lupi di mister Bucaro che, come ogni sabato, ha tenuto la consueta conferenza stampa pre gara. Quella in casa dell’Albalonga è una gara fondamentale per l’Avellino, da non sbagliare assolutamente, al cospetto di un avversario che viaggia con il vento in poppa, e può ritenersi a giusta ragione la compagine più in forma del campionato. Ecco le parole del tecnico palermitano:

” Penso di poter dire che i miei ragazzi arrivano a questa sfida importante in una buona condizione generale. Da ora in poi, non possiamo permetterci più nessun errore per le restanti 18 gare di campionato. In questa settimana ci sono state troppe distrazioni, con tante voci di mercato che hanno deconcentrato un po’ i ragazzi, che invece debbono pensare a questa gara di domani. La nostra squadra ha bisogno di concentrarsi al 101 per cento, altrimenti fa fatica. E poi c’è da tenere presente che l’Albalonga è attualmente la squadra più in forma del campionato, con undici risultati utili consecutivi ed una serie incredibile di vittorie. Il portiere under? Si,  potrei utilizzarlo dall’inizio, anche perchè in tal caso avrei molte soluzioni in mezzo al campo, sia a nella zona centrale, sia nel reparto arretrato.  Inutile dire che il nostro futuro passa attraverso un risultato positivo nella trasferta di domani. Se vogliamo recuperare dalla vetta non possiamo assolutamente perdere punti. Noi, però, non dobbiamo pensare alle gare delle altre, facili o difficili che siano, dobbiamo concentrarci sul nostro impegno. Cerchiamo di dare il massimo noi, poi vedremo cosa saranno riusciti a fare gli altri. Alfageme? E’ un giocatore che sarebbe importante per questa categoria e potrebbe fare più ruoli, ma adesso gioca in un’altra squadra ed io debbo pensare ai ragazzi che ho a disposizione e soprattutto a domani “.

 

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Scroll To Top