Flash News
Home » sport » Altri sport » Campionato Juniores, i Lupacchiotti stendono anche il Savoia (1-0) e conservano il primato in classifica
Campionato Juniores, i Lupacchiotti stendono anche il Savoia (1-0) e conservano il primato in classifica

Campionato Juniores, i Lupacchiotti stendono anche il Savoia (1-0) e conservano il primato in classifica

Avellino – Savoia    1 – 0

Avellino: Pizzella, Mirabile, Pecorella, Landolfi, Caputo, Saporito, Falco, Corcione, Pisano, Cuomo (dal 53′ Migliaccio), Maiello (dall’85’ Barzaghi). A disposizione: Pone, Ferrari, Capozzi, Vecchione, Areniello, Coluccino, Trani. All.:D. Rocco.

Savoia: Restina, Scarfogliero, Esposito F., Olando (dal 67′ Attanasio), Palumbo F., Ciotola, Cirillo, Palumbo, Del Giudice, Pinto, Esposito A. A disposizione: Mestizia, Cortone, Di Franco, Flanga, Leveque, Domanico, Viglione. All.: E. Silo.

Arbitro: Gerardo Garofalo di Torre del Greco. Assistenti: S. Falco e A. Riccardo di Nola

Marcatore: Pisano al 67′

Ammoniti: Olando (S), Corcione e Migliaccio.

 

Vittoria doveva essere, per conservare la vetta della classifica, e vittoria è stata, quella ottenuta dai Lupacchiotti di mister Dario Rocco ai danni di un coriaceo Savoia.

Non è stata una gara facile da parte dei ragazzini terribili dell’Avellino, che hanno trovato dinanzi a sè il muro ben costruito da parte degli Oplontini, che sono scesi al Partenio-Lombardi decisi a vendere cara la propria pelle. Del resto la Juniores del Savoia è stata finora l’unica compagine, nel girone L, capace di far capitolare i biancoverdi. Infatti, i Torresi all’andata avevano battuto Corcione e compagni con il punteggio di 2-1, con il gol vittoria ottenuto proprio nei minuti finali del match.

Dopo un primo tempo chiuso a reti inviolate, ad inizio ripresa, i Lupacchiotti sono tornati in campo decisi a portare a casa i tre punti. Per superare il bunker dei Napoletani, mister Dario Rocco si è giocata la carta del fantasista Migliaccio, ancorchè non al meglio della forma per via di un fastidioso infortunio al ginocchio.

L’ingresso dell’esterno puteolano, in luogo del centrocampista Cuomo, ha portato maggiore pericolosità all’attacco biancoverde, ed i frutti si sono visti, allorquando, correva il 67′, l’Avellino è riuscito a passare con il bomber Pisano.

E’ stato questo l’unico gol della partita, ma sufficiente, comunque,  per aggiungere altri tre punti nella classifica dei Lupacchiotti, che consolidano il primato in vetta.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Scroll To Top