Flash News
Home » cultura » Cesinali, sabato 25 e domenica 26 luglio alle ore 21 al Teatro d’Europa andrà in scena: “Lo Cunto de lo Re mbarzamato”
Cesinali, sabato 25 e domenica 26 luglio alle ore 21 al Teatro d’Europa andrà in scena: “Lo Cunto de lo Re mbarzamato”

Cesinali, sabato 25 e domenica 26 luglio alle ore 21 al Teatro d’Europa andrà in scena: “Lo Cunto de lo Re mbarzamato”

Sabato 25, alle 21, (replica domenica 26), al “Teatro d’Europa” di Cesinali, il secondo spettacolo della stagione teatrale estiva. Protagonista il “Teatro 99 Posti” di Mercogliano, con “Lo Cunto de lo Re ‘mbarzamato ( an Irpinia dark tale)”, scritto e diretto da Paolo Capozzo.

In scena, oltre Paolo Capozzo, Angela Caterina, Luigi Frasca e Maurizio Picariello. Prodotta dal Consorzio Teatro Irpino, costituito da “Teatro d’Europa” e “99 Posti”, la rappresentazione teatrale si caratterizza per la sperimentazione linguistica,  che accompagna l’analisi e la riflessione sui rapporti tra potere politico e popolo.

“ La storia- commenta Capozzo– nasce dal percorso di ricerca di nuovi linguaggi artistici contemporanei, per regalare al pubblico una narrazione che, attraverso l’ironia, coinvolge lo spettatore, attraverso l’interazione con gli attori. Sulla scena, il re appare stanco e la sua inerzia si contrappone all’ambizione della regina, che vuole un figlio, del segretario, che gli ruba i soldi, del giullare spregiudicato e del popolo su cui governa”-.

La performance si tinge di giallo, grazie ad accorgimenti scenici che sottolineano le trame oscure ai danni del re. “Lo spettacolo- continua Capozzo– si arricchisce della ricostruzione dei diversi dialetti presenti nell’idioma irpino. La recitazione, quindi, avviene usando questa sorta di gramelot, che trasforma la messa in scena in storia popolare, ricostruendo anche le radici linguistiche della nostra identità”-. Lo spettacolo sarà caratterizzato da un suspence crescente.

“ Lo spettacolo- conclude l’autore e regista- è ricco di colpi di scena, che culminano con un finale a sorpresa, che sarà determinato anche dal coinvolgimento diretto degli spettatori”-.

La rappresentazione avverrà all’aperto, nel rispetto del distanziamento imposto dalle norme anti-COVID. I biglietti possono essere acquistati pure online, collegandosi sul sito del Teatro d’Europa

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Scroll To Top