Flash News
Home » Avellino » Coronavirus in Irpinia: sale ad 85 il bilancio dei positivi, di cui 45 riguardanti il Tricolle. Aumenta a 5 il numero dei comprovinciali deceduti
Coronavirus in Irpinia: sale ad 85 il bilancio dei positivi, di cui 45 riguardanti il Tricolle. Aumenta a 5 il numero dei comprovinciali deceduti

Coronavirus in Irpinia: sale ad 85 il bilancio dei positivi, di cui 45 riguardanti il Tricolle. Aumenta a 5 il numero dei comprovinciali deceduti

Emergenza coronavirus: il bilancio del 18 marzo ha restituito un numero di contagiati che, purtroppo, sta crescendo notevolmente in Irpinia. Sono infatti 85 i casi accertati, di cui ben 45 riguardano il Tricolle. Ieri altri due decessi presso la rianimazione della struttura ospedaliera del Moscati di Avellino: un 66enne di Napoli ed un 64enne di Ariano Irpino. In totale sono 5 i comprovinciali che non ce l’hanno fatta.

Dei 19 casi di positività emersi ieri, addirittura 10 riguardano il Tricolle, mentre gli altri nove sono relativi ai seguenti Comuni: Monteforte Irpino, Solofra, Taurasi, Venticano, Sant’Angelo dei Lombardi, Vallesaccarda, Flumeri, Chiusano San Domenico. Un altro caso positivo è relativo ad una persona residente a Melito Irpino, ma domiciliata a Bonito.

La città di Ariano Irpino, con il 64enne di ieri, registra il terzo caso di decesso. Da segnalare, poi,  che il cittadino montefortese risultato positivo al Covid-19 è un anestesista rianimatore in servizio alla centrale operativa del 118 del Moscati. E proprio quest’ultimo presidio sanitario sta pagando un prezzo troppo alto, atteso che oltre al medico di cui sopra, sono risultati positivi anche altri tre operatori del 118, di cui due addirittura ricoverati con sintomi importanti presso il nosocomio avellinese.

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Scroll To Top