Flash News
Home » sport » basket » Dopo 71 anni muore la gloriosa Scandone: non è stata iscritta neppure al campionato di B
Dopo 71 anni muore la gloriosa Scandone: non è stata iscritta neppure al campionato di B

Dopo 71 anni muore la gloriosa Scandone: non è stata iscritta neppure al campionato di B

Non avremmo mai voluto apprendere e dare una notizia del genere, ma purtroppo quello che ormai negli ultimi  giorni era da mettere nel novero delle possibilità si è materializzato:  la gloriosa Felice Scandone, società di basket fondata nel 1948, ha cessato di vivere.

La società che fa capo a Gianandrea De Cesare non ha formalizzato neppure l’iscrizione al terzo campionato italiano, vale a dire la serie B, come pure era stato indicato. La proprietà non ha effettuato il pagamento della prima rata, 20mila euro, fondamentale per l’ammissione alla serie B.

Così, dopo 71 anni di gloria, dopo ben 19 stagioni di permanenza nella massima serie del basket italiano, e dopo la conquista della Coppa Italia nel 2008, la mitica Scandone, tanto cara a migliaia di appassionati biancoverdi, non calcherà più nessun parquet, neppure quelli periferici della terza serie. Una tragedia sportiva davvero difficile da metabolizzare per tutti gli sportivi irpini.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Scroll To Top