Flash News
Home » sport » Altri sport » Eccellenza, Città di Avellino-Grotta: finisce a reti inviolate il primo derby di Coppa Italia
Eccellenza, Città di Avellino-Grotta: finisce a reti inviolate il primo derby di Coppa Italia

Eccellenza, Città di Avellino-Grotta: finisce a reti inviolate il primo derby di Coppa Italia

Città di Avellino – Grotta 0 – 0

Città di Avellino: Parisi,Cucciniello, Ciampolillo, Rescigno, De Vita, De Feo, D’Argenio, Gagliardo, Tito, Cinque, Pescatore. All: Iannuzzi

Grotta: Avino, Esposito, Cassaro, Iannella, Ciampi, Mustone, Alleruzzo, Brogna, Cataruozzolo, Pugliese, Vitale. All: Martino

Si è chiuso a reti inviolate il primo derby della nuova stagione agonistica in Eccellenza. Sul sintetico di Pratola Serra, il test di Coppa Italia non ha restituito nè vinti e nè vincitori.

Nonostante non ci siano stati gol, la sfida tra la neonata compagine avellinese ed il Grotta (compagine attesa con tanta curiosità dagli esperti della categoria, perchè considerata una delle favorite del girone C di Eccellenza campana), non sono mancati tanti spunti agonistici e tecnici, anche perchè in campo diversi calciatori che hanno giocato in tornei professionistici.

Inutile dire che le due squadre hanno un po’ patito, com’era logico prevedere, la desuetudine all’impegno agonistico, attesa la lunghissima sosta per il covid-19.

Per la cronaca, da segnalare una grande parata del portiere avellnese Parisi sul grottese Rizzo, ma anche la grande occasione capitata a Cassaro, capitano della compagine di Martino.

La Città di Avellino, ben guidata in panchina dall’avellinese Franco Iannuzzi, ha cercato di rispondere colpo su colpo ai Giallorossi, mostrando di non patire per niente il gap tecnico di partenza. In definitiva, il pareggio ci sembra sostanzialmente positivo per entrambe le contendenti.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Scroll To Top