Flash News
Home » sport » Altri sport » Futsal, Andrè Fantecele: “Niente alibi, domani dobbiamo vincere a tutti i costi”
Futsal, Andrè Fantecele: “Niente alibi, domani dobbiamo vincere a tutti i costi”

Futsal, Andrè Fantecele: “Niente alibi, domani dobbiamo vincere a tutti i costi”

Dopo le due sconfitte consecutive, che hanno reso amaro quest’avvio di campionato della Sandro Abate Avellino, i Lupi del calcio a 5 domani faranno finalmente il loro esordio sul parquet amico. Massimo Abate e compagni giocheranno per la prima volta al Paladelmauro, e potranno contare anche su un paio di centinaia di spettatori. Bastano già queste circostanze per rendere importante la partita contro la Kaos Mantova, compagine di spessore tecnico, che renderà molto difficile il match degli Avellinesi.

A presentare questa gara d’esordio ad Avellino è venuto in sala stampa Andrè Fantacele, ormai un Irpino di adozione, considerato che sono ormai quattro i suoi anni di militanza nella Sandro Abate. Ecco le parole del calcettista brasiliano:

“Non abbiamo giocato bene le prime partite di campionato perchè abbiamo avuto un certo calo atletico e fisico nella seconda parte delle due gare. Ciò è dipeso dalle tante problematiche legate al covid, che hanno condizionato negativamente la nostra preparazione. Ma non vogliamo cercare scuse e non ci interessano gli alibi. C’è da considerare che, rispetto allo scorso anno, la squadra è composta da quasi tutti giocatori nuovi, e questo finora ci ha impedito di trovare la giusta amalgama. Abbiamo bisogno ancora di un po’ di tempo. Ma domani non ci saranno scusanti che tengano. Dobbiamo scendere in campo come se andassimo a fare la guerra. Abbiamo troppo bisogno di fare punti, e vogliamo assolutamente vincere. La mia condizione non è ancora al top, ma mi sto impegnando per tornare al più presto a far vedere sul parquet il Fantecele che avevate ammirato negli anni scorsi. Lopez? Dobbiamo ancora assimilare alcuni meccanismi del nuovo mister, che rispetto allo scorso anno, ci fa difendere ad uomo”.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Scroll To Top