Flash News
Home » cultura » Il teatro in tv: un’iniziativa che nasce dalla sinergia di due teatri e due emittenti locali
Il teatro in tv: un’iniziativa che nasce dalla sinergia di due teatri e due emittenti locali

Il teatro in tv: un’iniziativa che nasce dalla sinergia di due teatri e due emittenti locali

Importante strategia culturale per promuovere il valore del teatro. Il “Teatro d’Europa” di Cesinali, con il “99Posti” di Mercogliano, in collaborazione con “Irpinia TV” e “Primatuvvù” manderanno in onda “Fila 1 Posto 5”, il progetto artistico dedicato alla recitazione, per la regia di Giuseppe Falagario. Domani 24, alle 19.50, su “Irpinia TV”, il primo appuntamento del format che, oltre alla cultura del teatro, propone stralci di spettacoli amati ed applauditi dal pubblico. Quindici minuti di teatro in pillole, per scoprire il fascino del palcoscenico, curiosando nel backstage, assaporando l’emozione della costruzione di uno spettacolo. Non so<o aspetti tecnici, ma anche sketch, brani di rappresentazioni artistiche, prove di teatro, per mantenere vivo nel pubblico l’interesse per l’arte., “In questo periodo di sospensione delle attività artistiche- commenta Luigi Frasca, direttore artistico del “Teatro d’Europa”- alimentiamo il sogno di un futuro più sereno per le nostra comunità, duramente colpite dal COVID. Grazie alla preziosa disponibilità dei responsabili delle emittenti televisive,  offriamo allo spettatore la vitalità che caratterizza il dietro le quinte di ogni spettacolo. Inoltre, si promuove il talento dei ragazzi dell’Accademia, che si inseriscono a pieno titolo nella nostra Compagnia”-. Protagonisti Luigi Frasca, Angela Caterina, Paolo Capozzo, Maurizio Picariello,, Marina Antonietta Russo, Marina Parrilli, Roberto D’Agnese e Massimo Carbonaro, insieme a tanti volti giovani. “Per i professionisti del teatro- afferma Paolo Capozzo, responsabile dei laboratori del “99 Posti”- la creatività, il racconto, il desiderio di esprimersi stimolano l’evoluzione dei linguaggi. Ci stiamo riorganizzando e, quando l’emergenza sanitaria sarà finita, avremo bisogno del confronto con il nostro pubblico.  Nel momento in cui si alzerà il sipario, vivremo tutti una grande emozione”-. La trasmissione sarà visibile anche sui social.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Scroll To Top