Flash News
Home » cultura » La settimana dei Musei su Twitter: #MuseumWeek
La settimana dei Musei su Twitter: #MuseumWeek

La settimana dei Musei su Twitter: #MuseumWeek

 

Parte oggi fino a domenica 30 marzo 2014, per la prima volta su Twitter, la settimana dei musei con l’hashtag #MuseumWeek.

L’arte si fa social, avvicinando le istituzioni e il mondo della cultura a follower e agli internauti, alimentando una conversazione ad ampio raggio che va a costruire una vasta community. L’arte e la bellezza, l’antico e il moderno si fondono nel digitale, con il solo scopo di coinvolgere e far interagire il più vasto pubblico possibile, creando una comunicazione a tutto tondo, cercando anche di capire dal pubblico stesso come migliorare i servizi di fruizione dell’arte, e per migliorare allestimenti, mostre, cataloghi, in base alle loro esigenze.

Ma come si articolerà la “Museum Week”? Ogni giorno per l’intera settimana sarà dedicato ad un tema specifico, anche se per tenersi aggiornati sull’intera conversazione occorre seguire sempre l’hashtag #MuseumWeek. Oggi si ci focalizza su cosa succede nei musei quando sono chiusi al pubblico #DayInTheLife, domani si potrà mettere alla prova la propria conoscenza attraverso quesiti ed indovinelli #MuseumMastermind, mercoledì si potranno raccontare i propri ricordi sui vari luoghi d’arte visitati e i musei preferiti #MuseumMemories, giovedì si potranno scoprire i segreti dei musei con #BehindTheArt, venerdì largo spazio alle domande più disparate da fare agli esperti con #AskTheCurator, sabato selfie con le opere d’arte a tutto spiano #MuseumSelfies e si chiude domenica all’insegna della creatività con #GetCreative.

Tra le tante adesioni, anche il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo partecipa alla settimana dei Musei su Twitter, con l’account istituzionale @Mi_BACT. Per visionare la lista completa dei Musei italiani ed europei che partecipano all’iniziativa cliccare sul seguente link discover.twitter.com/arts/museumweek.

Giovanna Di Troia

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Scroll To Top