Flash News
Home » cronaca » Lioni, tentano un furto al negozio di elettronica ma suona l’allarme e sono costretti a scappare
Lioni, tentano un furto al negozio di elettronica ma suona l’allarme e sono costretti a scappare

Lioni, tentano un furto al negozio di elettronica ma suona l’allarme e sono costretti a scappare

Prosegue senza sosta la lotta alla piaga rappresentata dalla criminalità predatoria, condotta dal Comando Provinciale Carabinieri di Avellino e che ogni giorno vede impiegati i militari dell’Arma in un capillare controllo del territorio teso a garantire sicurezza e rispetto della legalità.

Nella nottata di ieri, ignoti malfattori hanno tentato di mettere a segno un furto presso un noto negozio di elettronica di Lioni. Si erano già introdotti all’interno dell’esercizio mediante dei fori praticati nella condotta dell’aria condizionata ma, probabilmente disturbati dall’allarme scattato e dal tempestivo intervento dei Carabinieri, hanno desistito dall’intento criminoso, dileguandosi nelle campagne circostanti.

Sul posto, oltre ai Carabinieri della Stazione, anche personale specializzato del Nucleo Operativo e Radiomobile per i rilievi tecnici del caso.

Nel corso delle ricerche sono stati fermati ed identificati tre soggetti, tutti di nazionalità rumena, residenti nel napoletano e con a carico numerosi precedenti per reati contro il patrimonio. Dalle immediate attività eseguite non emergevano a loro carico evidenze riconducibili al citato tentativo di furto. Tuttavia i tre, non essendo in grado di giustificare il motivo della loro presenza in quel luogo, sono stati allontanati con Foglio di Via Obbligatorio. 

Si sensibilizzano i cittadini a segnalare tempestivamente al “112”, Numero Unico Europeo per le Emergenze, situazioni inconsuete che provengano da esercizi commerciali o appartamenti vicini al proprio, soprattutto quando si è a conoscenza che gli occupanti sono assenti.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Scroll To Top