Flash News
Home » sport » calcio » Novellino: “Il derby? Ci vorrà tanta attenzione, ma noi siamo pronti a giocarcelo con i nostri valori”
Novellino: “Il derby? Ci vorrà tanta attenzione, ma noi siamo pronti a giocarcelo con i nostri valori”

Novellino: “Il derby? Ci vorrà tanta attenzione, ma noi siamo pronti a giocarcelo con i nostri valori”

E’ stata una settimana a dir poco atipica, soprattutto per la gara con il Bari non disputata a causa della tragica scomparsa di Astori. La marcia di avvicinamento al derby di domenica pomeriggio all’Arechi ha visto i Lupi lavorare a porte chiuse al Partenio-Lombardi, lontano da occhi indiscreti, per non dare alcun tipo di vantaggio ai cugini granata. Il tecnico biancoverde ha anche anticipato ad oggi la conferenza stampa pregara. Ecco le parole di Monzon:

“Prima di tutto voglio esprimere, a nome mio e della società, il dolore e la nostra vicinanza alla famiglia Astori, per l’immatura scomparsa di questo bravissimo ragazzo. Per quanto riguarda il derby che ci attende dopodomani, logicamente non si può nascondere che si tratta di una partita particolare. Penso che l’abbiamo preparata bene, e siamo pronti anche in considerazione del fatto che abbiamo recuperato alcuni calciatori. Domenica mi piacerebbe scrivere una bella pagina per questo derby. Per quanto riguarda la carica, inutile dire che questa è una partita che non ha bisogno di indicazioni particolari da parte dell’allenatore: i ragazzi sanno benissimo cosa significa giocare un derby. Sarà fondamentale affrontarla con la massima attenzione, perchè in questo campionato tante volte abbiamo perso per delle reti subite su palla inattiva. Rispetto al match di andata, è passata tanta acqua sotto i ponti, ed abbiamo messo da parte l’amarezza di quei venti minuti finali che ci costarono i tre punti, e che ci hanno condizionato almeno per un paio di mesi. Anche se c’è da dire che in questo periodo abbiamo pagato pure per le tante assenze dovute agli infortuni che ci hanno tartassato. Sono convinto che la mia squadra abbia tutto per poter fare una gara che cancelli definitivamente la partita di andata. Loro hanno Sprocati? D’accordo, si tratta di un ottimo calciatore, ma anche noi abbiamo elementi validi, come Asencio, Ardemagni, Bidaoui, Molina. Insomma anche la mia è una bella squadra. E poi abbiamo recuperato pure Di Tacchio e Gavazzi, senza contare che, anche se non riguarda la partita di Salerno, lo stesso Morosini mi ha sorpreso per lo stato di forma in cui si è presentato ad Avellino. Spero di riaverlo in campo prima del previsto. Peccato per D’Angelo che non potrà essere disponibile perchè deve scontare ancora la squalifica”. 

 

 

 

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Scroll To Top