Flash News
Home » sport » basket » Scandone Avellino – Luiss Roma 61 – 73, altra sconfitta per i Biancoverdi che sono in piena crisi
Scandone Avellino – Luiss Roma  61 – 73, altra sconfitta per i Biancoverdi che sono in piena crisi

Scandone Avellino – Luiss Roma 61 – 73, altra sconfitta per i Biancoverdi che sono in piena crisi

Scandone Avellino – Luiss Roma  61 – 73

             (10-19; 30-34; 47-49) 

 

 

Altra sconfitta per i ragazzi di De Gennaro, che perdono ancora in casa al cospetto della Luiss di Roma, squadra formata da quasi tutti studenti del famoso ateneo capitolino.

Sin dal primo quarto si capisce che anche stasera la Scandone deve rimandare l’appuntamento con i due punti, perchè gli ospiti mettono subito un cospicuo vantaggio di punti, chiudendo i primi dieci minuti avanti di nove: 10-19. Nella seconda frazione i Biancoverdi accennano ad una reazione che sembra preludere ad una convinta rimonta, tanto che riescono a chiudere all’intervallo lungo con un gap di soli quattro punti: 30-34.

Ad inizio terzo quarto, quattro punti di Locci ed una tripla di Marzaioli, portano la Scandone addirittura la sorpasso, 37-36. Un vantaggio che dura qualche minuto e che viene anche rimpinguato da Ondo Mengue sul 43-41.  Ma gli Irpini non hanno la consistenza di conservare il proprio vantaggio, e alla fine del terzo periodo, gli ospiti chiudono con il nuovo vantaggio 47-49. 

Negli ultimi dieci minuti, i ragazzi di De Gennaro si disuniscono e prendono parecchi punti, anche per le troppe distrazioni difensive, cosi si arriva al +6, e successivamente addirittura al +14, con Tamburrini e Fiorucci che mettono praticamente la propria firma sulla vittoria dei Romani. Il match si chiude sul 61-73, con un’altra brutta figura e tanta amarezza per i supporters avellinesi.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Scroll To Top