Flash News
Home » cultura » Una poesia al giorno: Pallido viso
Una poesia al giorno: Pallido viso

Una poesia al giorno: Pallido viso

Pallido viso

 
Pallida luna

di sera d’addio

racconti un’estate

forestiera e introversa

ma nessuno raccoglie

la mano tremante.

Pallida storia

senza rumore

e nemmeno un respiro

per farsi guardare.

Mentre si leva

un’onda di luce

torno a saltare

sopra nuovi miraggi.

Pallido viso

che sfuggi

al temuto incanto

verrai ancora

a cercarmi

dentro un domani

che ti sembrerà

vuoto.

 
Rino Scioscia

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Scroll To Top