Flash News
Home » cultura » Una poesia al giorno: Respiri fecondi
Una poesia al giorno: Respiri fecondi

Una poesia al giorno: Respiri fecondi

Respiri fecondi

Sento passare
riverberi di luce
sopra vecchi inganni.
Ridono e sorridono
volti anonimi
dentro
un ripostiglio velleitario
dove si agitano ancora
anime consunte.
Grida di dolore
e di gioia
si fondono
in un solo afflato
mentre il cielo
d’improvviso
torna terso
a suggellare
piccoli respiri
fecondi
di nuove libertà.

Rino Scioscia

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Scroll To Top