Flash News
Home » cultura » Una poesia al giorno: Tasche profonde
Una poesia al giorno: Tasche profonde

Una poesia al giorno: Tasche profonde

Tasche profonde

Da tasche strette e distratte
sono caduti sospiri
scioccamente sospetti
e totalmente privi
di ambizione.
Il nuovo è sempre impuro
quando si nasconde
con parole già accarezzate
chissà dove.
Le favole che ci promettono
il futuro
sono pietosi artifizi
di uomini banali
prigionieri
di insulse ragioni.
Se vuoi farmi un regalo
mi devi portare
tasche larghe e profonde
per tenermi strette
sul cuore
le piccole gioie
che prima o poi
torneranno a trovarmi.

Rino Scioscia

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Scroll To Top