Flash News
Home » sport » basket » Virtus Pozzuoli – Scandone Avellino 82 – 71, i Biancoverdi inesorabilmente sconfitti in gara 1 dei play out
Virtus Pozzuoli – Scandone Avellino  82 – 71, i Biancoverdi inesorabilmente sconfitti in gara 1 dei play out

Virtus Pozzuoli – Scandone Avellino 82 – 71, i Biancoverdi inesorabilmente sconfitti in gara 1 dei play out

Virtus Pozzuoli – Scandone Avellino 82 – 71

(22-15; 49-31; 62-54)

La Scandone cambia avversario per gli spareggi-salvezza, ma la sostanza rimane la stessa: anche a Pozzuoli, in gara uno per rimanere in cadetteria, i ragazzi di Robustelli vanno incontro ad un’amara sconfitta. Al cospetto di una squadra non trascendentale, i Lupi hanno fatto davvero molto poco per evitare la sconfitta.

Del resto se si vanno a rileggere i numeri dei Biancoverdi, ci si rende conto che con le percentuali di tiro di questa sera a Pozzuoli (20% da tre, e 34% complessivo) non si va da nessuna parte. Senza considerare la fase difensiva, con un saldo rimbalzi davvero mortificante: 56 per i Napoletani e solo 32 per gli Irpini.

Eppure i Biancoverdi, approfittando di un momento di scarso rendimento complessivo dei Puteolani, ad inizio ultimo quarto avevano incredibilmente portato il parziale a 62-61 per i padroni di casa. Ma è stata solo una temporanea illusione, perchè Pozzuoli ha ripreso a correre, e la Scandone è rimasta ferma, chiudendo all’ultima sirena sotto di undici, per il definitivo 82-71.

Martedi sera, palla a due alle ore 19, si replica per il secondo match sulla costa napoletana.

Il tabellino:

Virtus Pozzuoli: Forte 3, Caresta 8, Savoldelli 15, Cecchetti 15, Bordi 6, Balic 6, Birra NE, Testa NE, Gueye 7, Mavric 5, Mehmedoviq NE, Gaye 17  all. Gentile

Scandone Avellino: Riccio 7, Ani 17, Costa 14, Marra 20, Mazzarese 2, Trapani, Monina, Scianguetta NE, Sousa 9, Mraovic 2  all. Robustelli

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Scroll To Top