Flash News
Home » sport » calcio » Rastelli: “A Picerno con molta umiltà perchè si tratta di uno scontro salvezza”
Rastelli: “A Picerno con molta umiltà perchè si tratta di uno scontro salvezza”

Rastelli: “A Picerno con molta umiltà perchè si tratta di uno scontro salvezza”

In vista del match tra Picerno ed Avellino, previsto per domenica 20 novembre 2022 alle ore 14.30, valevole per la 14^ giornata del campionato di Serie C, girone C, mister Massimo Rastelli è intervenuto questa mattina, nella sala stampa del Partenio Lombardi, per presentare la sfida.

Di seguito le dichiarazioni dell’allenatore biancoverde.

Sulla partita contro il Picerno”: “La realtà è che quello di domani è uno scontro salvezza. Non possiamo nasconderci. Come ho sempre detto da quando sono arrivato non dobbiamo pensare troppo in avanti ma badare a migliorare la classifica ragionando di partita in partita. È con questo spirito che dovremo affrontare la gara di domani”.

Sull’avversario: “Questo è un campionato dove ci sono tante squadre, anche in situazioni di classifica deficitaria, che hanno individualità importanti. Il Picerno è una buona squadra che gioca bene a calcio ed ha giocatori che gli permettono di farlo come Reginaldo, Diop, Golfo, solo per citarne alcuni. È vero anche che hanno undici punti e quindi hanno anche dei difetti e noi dobbiamo essere bravi a sfruttarli”.

Su Murano: “Sono stato anche io attaccante. Probabilmente il digiuno di tanti mesi gli ha fatto perdere l’abitudine all’esultanza. Domani segnerà ed esulterà”.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Scroll To Top