Home » cultura » Venerdi 20 gennaio dalle ore 16 a Palazzo Caracciolo sarà presentato “C.U.L.T.U.R.E. 4.0”, progetto del Liceo Publio Virgilio Marone di Avellino
Venerdi 20 gennaio dalle ore 16 a Palazzo Caracciolo sarà presentato “C.U.L.T.U.R.E. 4.0”, progetto del Liceo Publio Virgilio Marone di Avellino

Venerdi 20 gennaio dalle ore 16 a Palazzo Caracciolo sarà presentato “C.U.L.T.U.R.E. 4.0”, progetto del Liceo Publio Virgilio Marone di Avellino

Messe alle spalle le limitazioni dell’emergenza pandemica, la scuola irpina riprende le attività di scambio culturale e di mobilità studentesca sul territorio europeo. È il caso del Liceo “Publio Virgilio Marone” di Avellino, che, individuato dal programma “Erasmus+”, quale destinatario delfinanziamento per il progetto “C.U.L.TU.R.E. 4.0- Creating european mobilities enriching students, graduates and teachers with 4.0 job and digital skills”, organizza il prossimo 20 gennaio, dalle ore 16 alle 18, presso la sala “Grasso” di Palazzo Caracciolo in PiazzaLibertà, l’evento di presentazione delle attività progettuali.

Il progetto “C.U.L.TU.R.E. 4.0” promuove un’azione di mobilità in Spagna e a Malta, rivolta allo sviluppoprofessionale degli studenti e delle studentesse, del corpo docente e dei neodiplomati, puntando a creare lebasi per la formazione di un bagaglio professionale attraverso la realizzazione di tirocini europei e attività di job shadowing.

Nello scambio con ambienti educativi e culturali europei, l’obiettivo sarà quello di partecipare ad un sistema di competenze strategiche che utilizzi l’innovazione tecnologica e pedagogica per mettere gli studenti al centro dell’apprendimento, della gestione dell’innovazione, della crescente complessità nel mercato del lavoro.

Tutte le attività di formazione saranno svolte in lingua inglese e forniranno ai discenti competenze coerenticon i nuovi trend del mercato e con le vocazioni del territorio, mentre il contributo dei docenti sarà indirizzato ad individuare nuove prassi idonee a ridurre i casi di dispersione, di insuccesso formativo e le difficoltà diinserimento nel mondo del lavoro.

All’evento di venerdì 20 gennaio saranno presenti esperti del settore che chiariranno azioni e finalità del progetto.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Scroll To Top