Flash News
Home » sport » Altri sport » Angelini: “L’obiettivo è fare meglio del sesto posto dello scorso anno, ma non ci poniamo limiti”
Angelini: “L’obiettivo è fare meglio del sesto posto dello scorso anno, ma non ci poniamo limiti”

Angelini: “L’obiettivo è fare meglio del sesto posto dello scorso anno, ma non ci poniamo limiti”

Conferenza stampa questa mattina da parte di mister Angelini, tecnico della Sandro Abate Avellino.

L’allenatore capitolino ha parlato di questi primi giorni di ritiro e degli obiettivi della sua squadra in vista del campionato che partirà venerdi 8 ottobre, in casa contro la corazzata Olimpus Roma.

“Debbo dire si essere soddisfatto dopo questi primi otto giorni di lavoro. I ragazzi stanno rispondendo molto bene, spingono tanto e non si risparmiano, e per questo ho deciso di concedere loro una giornata di riposo. Certo non è semplice allenarsi senza avere il proprio palazzetto a disposizione. Sabato saremo ospiti del palazzetto di Ariano Irpino e disputeremo un’amichevole contro l’Ecocity di Genzano, che è una compagine attrezzata per fare il salto in massima serie. La nostra società è una ormai consolidata nella massima serie e costituisce una delle realtà più importanti del futsal italiano. La squadra che abbiamo costruito è decisamente importante. Il nostro obiettivo principale è quello di migliorare il sesto posto finale dello scorso anno. Ma non nascondo di avere tanta fiducia in questi ragazzi, che, ne sono sicuro, sputeranno sudore e sangue per questa maglia. Insomma l’obiettivo minimo è il quinto posto, ma di certo non ci tireremo indietro se il campo dirà che possiamo anche andare oltre. Confidiamo anche nell’apporto del pubblico avellinese, che sappiamo benissimo quanto potrebbe darci con il suo incredibile entusiasmo. Ma siamo anche consapevoli che il primo passo lo dobbiamo fare noi, perchè tocca alla squadra dimostrare il proprio valore per far venire sempre più gente al Paladelmauro. L’esordio in campionato, in casa contro l’Olimpus Roma e di quelli davvero duri, perchè affronteremo una compagine che non ha badato a spese per cercare di insediarsi tra quelle che vorranno vincere il tricolore. Il confronto con Roma, però, ci deve esaltare, perchè noi siamo una squadra che non vuole e non dovrà mollare mai. Questa sfida non potrà fare altro che esaltarci. Ecco, riuscire a vincere contro Roma sarebbe non solo un bel viatico per il campionato ma spronerebbe anche tanta gente a seguire la Sandro Abate Avellino”.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Scroll To Top