Flash News
Home » sport » Altri sport » Castrovillari – San Tommaso 3 – 2, continua il digiuno dei Grifoni fuori casa
Castrovillari – San Tommaso  3 – 2, continua il digiuno dei Grifoni fuori casa

Castrovillari – San Tommaso 3 – 2, continua il digiuno dei Grifoni fuori casa

Castrovillari – San Tommaso  3 – 2

Castrovillari: Aiolfi, Miocchi, Greco,Lanza, Mattei, Ferrante, Cangemi, Chironi, Puntoriere, Gagliardi, La Ragione. A disp. La Rosa, Vona, Grimaldi, Mansueto, Buda, Consiglio, Rosi, Bellomonte, Krajina. All. Salvatore Marra.

San Tommaso: Pezzella, Massaro, Varricchio, Cucciniello, Gambuzza, Pagano, Alleruzzo, Acampora, Samake, Tedesco, Moffa. A disp. Dose, Lambiase, Squillante, Zollo, Falivene, Siberio, Incatasciato, Sabatino, Cuomo. All. Liquidato

Marcatori: al 24’ Cangemi (C), al 46’ Gagliardi (C), al 52’ Tedesco, al 73’ Samake, al 75’ Bellomonte (C).

 

 

I Grifoni di mister Liquidato sono costretti a tornare a mani vuote anche dalla trasferta di Castrovillari. Al cospetto di una compagine che fino ad oggi aveva raccolto appena 5 punti in classifica, il San Tommaso non è stato capace di evitare la sconfitta. E dunque sono quattro le trasferte finora giocate dagli Avellinesi senza avere ricavato neppure un punto. Speriamo che il San Tommaso, per il futuro prossimo, riesca a porre rimedio a questa  mancanza di risultati lontano dall’Irpinia, perchè potrebbe giocare un ruolo assai negativo per i Grifoni.

Il primo tempo dei Grifoni si è chiuso con due gol sul groppone, per effetto delle reti segnate al 24′ da Cangemi e allo scadere della prima frazione di gioco da Gagliardi. La ripresa si apre con un’ottima reazione di orgoglio degli Avellinesi, che prima con l’estroso attaccante Tedesco, al 52′, e poi con Samake al 73′ riescono a riequilibrare il risultato. Ma è un fuoco di paglia, perchè dopo soli due minuti i padroni di casa si riportano in vantaggio con Bellomonte. Il 3-2 rimane per il Castrovillari resiste fino al triplice fischio e gli uomini di Liquidano devono chinare nuovamente la testa.

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Scroll To Top