Flash News
Home » cultura » Conservatorio Cimarosa, venerdi 30 settembre concerto per un amico: in ricordo di Luigi Fricchione
Conservatorio Cimarosa, venerdi 30 settembre concerto per un amico: in ricordo di Luigi Fricchione

Conservatorio Cimarosa, venerdi 30 settembre concerto per un amico: in ricordo di Luigi Fricchione

Entra nel vivo l’attività autunnale del Conservatorio “Domenico Cimarosa”, presieduto da Achille Mottola e diretto da Maria Gabriella Della Sala.

Si parte mercoledì 28 settembre, con un doppio appuntamento. Alle ore 16.30, nell’aula Mazzotta terzo incontro della rassegna editoriale “Parole di Musica”, curata da Fiorella Taglialatela. In presentazione il libro di Sandro Rossi, “Una poltrona al San Carlo. Cronache di vita musicale napoletana 1958 – 2000”, pubblicato nel 2021 per i tipi di Guida editore.

Saranno presenti Stefano Valanzuolo, che ha contribuito con uno scritto al volume, e Tommaso Rossi, direttore artistico dell’Associazione Scarlatti, che interverrà in qualità di curatore dell’opera. In collegamento on line è prevista, inoltre, la partecipazione di Francesco Canessa, che ha redatto la prefazione del libro e che potrà arricchire la discussione alla luce della sua lunga esperienza di saggista e critico musicale e di sovrintendente del Teatro San Carlo.

Alle ore 17.00 nell’Auditorium “Vincenzo Vitale”, nell’ambito della rassegna “Alto Rendimento”, in scena Kairos Percussion, con le esecuzioni di Edoardo Alvino, Davide Pandolfi, Roberta Giordano.

Il 29 settembre, tornano “I giovedì cameristici”. L’appuntamento con “Il pianoforte tra 4 e 6 mani” è alle ore 17.00 nell’Auditorium “Vitale” con i pianisti Lorenzo Fiscella, Giuseppe Di Lorenzo, Cristina Iuliano, che eseguiranno brani di Aleksandr Porfir’evič Borodin, Charles Camille Saint-Saens, Stefano Brezza, Paul Juon.

Giovedì 29 e venerdì 30 settembre la masterclass di violino Barocco tenuta da Boris Begelman. Nato a Mosca, si è rapidamente affermato come uno dei più interessanti violinisti della sua generazione. Dal 2017 è Konzertmeister di Concerto Italiano di Rinaldo Alessandrini.

Considerato una vera e propria star del violino Barocco, Begelman ha collaborato con le migliori orchestre di musica antica e diretto: l’Accademia Bizantina, Il Pomo d’oro, Accademia Montis Regalis, la Jerusalem Baroque Orchestra e solisti, tra cui Vivica Genaux, Max Cencic, Simone Kermes.

Venerdì 30 settembre si chiude la seconda edizione della rassegna internazionale “Chitarre al Cimarosa”. In programma per l’ultimo appuntamento “Concerto per un amico”, in ricordo di Luigi Fricchione, giovane chitarrista avellinese scomparso tragicamente nel 1989, pochi mesi dopo aver ricevuto l’incarico di docente presso il Conservatorio di Campobasso e la chiamata della Rai come consulente musicale.

Alle ore 19.00, nell’Auditorium, l’apertura di Giovanni Masi. A seguire le esecuzioni del Guitar Duo Giovanni Masi e Lucio Matarazzo, quelle del trio Aniello Desiderio, Lucio Matarazzo e Andrea Roberto, e in chiusura il Guitar Quartet formato da Vincenzo Caifa, Aniello Desiderio, Giovanni Masi e Lucio Matarazzo.Sabato 1° ottobre, a Solofra, presso il Convento di San Francesco, alle 20.30 concerto dell’Ensemble di Strumenti Antichi che, diretto dal M° Pierfrancesco Borrelli, suonerà musiche di Vivaldi, Bach, Purcell e Scarlatti, con la partecipazione del violino solista e di concerto Boris Begelman

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Scroll To Top