Flash News
Home » cultura » “In Memoriam”: al Castello di Gesualdo musica e parole dedicate alle vittime di femminicidio
“In Memoriam”: al Castello di Gesualdo musica e parole dedicate alle vittime di femminicidio

“In Memoriam”: al Castello di Gesualdo musica e parole dedicate alle vittime di femminicidio

L’Associazione Agorà di Gesualdo ha, nel tempo, promosso eventi e sensibilizzato, soprattutto i giovani, su diverse e importanti tematiche sociali, in particolare sul tragico fenomeno della violenza sulle donne. Nel costante tentativo di sollecitare le coscienze e lanciare un forte messaggio di contrasto ad ogni forma di violenza sulle donne, ha organizzato in collaborazione con il Comune di Gesualdo, la FIDAPA Sez. Grottaminarda, il Liceo Musicale “Carlo Gesualdo”, con il patrocinio morale dell’Osservatorio Regionale contro la Violenza sulle Donne e l’Anpas Gesualdo, una manifestazione di sensibilizzazione proprio in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne, venerdì 25 novembre, alle ore 11:00 presso il Castello di Gesualdo.


L’iniziativa ha quale titolo emblematico: “In Memoriam”. È infatti, dedicata a tutte le donne vittime di femminicidio e si pone l’obiettivo non solo di sensibilizzare la popolazione per prevenire la violenza, ma anche di informare sui programmi in atto per la protezione delle donne vittime di violenza e le conseguenze penali per gli aggressori.

Gli studenti del Liceo Musicale hanno dipinto una frase di propria ispirazione dedicata alle vittime di femminicidio sulla “Panchina Rossa”, (inaugurata il 27 novembre 2017) simbolo del rifiuto della violenza sulle donne; sulla stessa panchina sarà collocata una targa con il numero nazionale antiviolenza e stalking,1522, promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri. Inoltre gli studenti avranno una partecipazione attiva nell’ambito dell’evento eseguendo brani musicali e leggendo brani significativi.

Il programma dettagliato per questa giornata prevede:
i saluti istituzionali, da parte del sindaco di Gesualdo Domenico Forgione e dell’assessore alle Pari Opportunità Antonella Solomita. Seguirà l’introduzione da parte della presidentessa dell’Associazione Agorà, Rocio Badillo, poi gli interventi della professoressa Maria Carmela Coscia del Liceo Musicale “Carlo Gesualdo”, della presidentessa della FIDAPA Sez. Grottaminarda Tiziana Meninno e della psicologa/psicoterapeuta, Angela Di Rienzo, già collaboratrice come supporto psicologico alle donne vittima di violenza nel “Percorso Rosa” dell’Ospedale Frangipane di Ariano Irpino, che testimonierà agli alunni la sua esperienza. Il dibattito sarà moderato dall’avvocato Anita Lo Chiatto.


Per quanto concerne l’esibizione degli studenti del Liceo Musicale Carlo Gesualdo la scaletta prevede brani particolarmente intensi come “Sally”, “Bocca di rosa”, “No woman no cry”, “Io di te non ho paura”.

Dunque “In Memoriam”, un’occasione di riflessione, di confronto, di approfondimento tra generazioni diverse.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Scroll To Top