Home » sport » Altri sport » Play off scudetto: Sandro Abate – Napoli Futsal 3 – 2, gli Irpini si aggiudicano con merito la gara di andata dei quarti
Play off scudetto: Sandro Abate – Napoli Futsal  3 – 2, gli Irpini si aggiudicano con merito la gara di andata dei quarti

Play off scudetto: Sandro Abate – Napoli Futsal 3 – 2, gli Irpini si aggiudicano con merito la gara di andata dei quarti

Sandro Abate – Napoli Futsal 3 – 2

Sandro Abate: Perez, Dalcin, Ugherani, Abate, Avellino, Rizzo, Jhons, Zampetti, Creaco, Alex, Gutierrez, Bizjak, Pazetti, Danicic. All. Fausto Scarpitti.

Napoli Futsal: Ganho, Arillo, Coelho, Perugino, Fortino, Lo Conte, Capiretti, Daniele, Grasso, Hozjan, De Simone, Peric, Amirante, Turmena, Perugino, Dian Luka. All. Piero Basile.

Arbitri: Arrigo D’Alessandro (Policoro), Fabio Rocco De Pasquale (Marsala), Nicola Maria Manzione (Salerno) Crono: Giovanni Beneduce (Nola)

Marcatori: al 7’30” Fortino (N), al 9’20” Dalcin, al 12’00” Gutierrez, al 23’00” Dalcin, al 33’00” Coelho (N).

Davanti a circa 800 spettatori, un vero e proprio record per il Calcio a 5, la Sandro Abate Avellino ha fatto suo il primo atto dei quarti di finale per lo scudetto. Gli uomini di Scarpitti hanno superato al Paladelmauro un Napoli Futsal davvero indomito, che ha venduto gara la pelle. E’ stato un match vibrante, agonisticamente entusiasmante e davvero equilibrato. Grande lo spettacolo per il numerosissimo e rumorosissimo pubblico, con tanti tifosi giunti anche da Napoli. Il clima è stato davvero infuocato e non è mancata qualche scaramuccia tra le opposte tifoserie, placata a fatica dal servizio d’ordine.

La compagine avellinese ci ha messo tanto cuore, anche perchè sapeva che doveva dare il tutto per tutto in questa gara casalinga, in attesa di disputare il ritorno mercoledi prossimo a Cercola, dove si deciderà chi delle due squadre campane accederà alle semifinali per lo scudetto tricolore.

Eppure era stato Napoli a passare in vantaggio, grazie ad un gol del solito Fortino al 7’30”. Ma la rete subita ha scosso gli Irpini che hanno saputo reagire alla grande e dopo neppure due minuti hanno ristabilito la parità con un gol di Dalcin. Poi, al 12′ Gutierrez ha messo dentro la palla del sorpasso. Il due a uno per i Verdeblu ha resistito fino alla chiusura del primo tempo.

Al ritorno in campo dopo l’intervallo, la Sandro Abate non si è limitata a controllare le sfuriate offensive dei Napoletani, ma ha cercato con grande insistenza il gol del 3-1, che puntualmente è arrivato con la seconda marcatura personale di Duda Dalcin al 23′. Dopo il terzo gol, la partita sembrava incanalata verso una facile vittoria di Avellino, ma cosi non è stato perchè al 33′, anche grazie ad una deviazione, il napoletano Coelho ha ridotto al minimo scarto il vantaggio della Sandro Abate.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Scroll To Top